Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TURCHIA: ELEZIONI PRESIDENZIALI AL BALLOTTAGGIO

Immagine dell'articolo

La Turchia, ieri 14 maggio, è tornata al voto per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica, con un’affluenza superiore al 90%. Tre i candidati dopo il ritiro centrista Muharrem Ince, fondatore e leader del Partito della Patria.

Gli scrutini, sono iniziati subito dopo le 18 e, nelle prime ore dello spoglio, il presidente uscente Recep Tayyip Erdogan, da vent’anni al potere, sembrava aver ottenuto la maggioranza assoluta, seppur superando di poco il 50%. Lo sfidante principale, il socialdemocratico Kemal Kilicdaroglu, aveva sfiorato il 45%, mentre, l’aspirante di estrema destra Sinan Ogan era fermo al 5% dei voti.

Dopo gli aggiornamenti continui, nella notte, e a oltre il 95% del conteggio delle schede, Erdogan risulta ancora in testa ma ottenendo solo il 49,6% delle preferenze, contro il 44,4% dell’avversario. Secondo quanto reso noto, lo spoglio si è svolto senza irregolarità e alla luce dei dati, gli oltre 64 mln di cittadini con diritto al voto, dovranno recarsi nuovamente alle urne il 28 maggio, per il ballottaggio.

15/05/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

26 MAG 2024

VON DER LEYEN ALLA RICERCA DI UNA MAGGIORANZA

Apertura a Meloni, Chiusura a Le Pen

25 MAG 2024

IL POTERE DELLE PAROLE NELL'INTERVISTA A SILVIA LISENA

IL POTERE DELLE PAROLE NELL'INTERVISTA A SILVIA LISENA

24 MAG 2024

ELSA: AMORE E SEGRETI NEL ROMANZO DI NADIA CUTRACCI

ELSA: AMORE E SEGRETI NEL ROMANZO DI NADIA CUTRACCI

24 MAG 2024

SANITA': MISURE INNOVATIVE PER RIDURRE LE LISTE DI ATTESA

Cup Unico e Esami nel Weekend

24 MAG 2024

LA CRISI ECONOMICA DELLE FAMIGLIE ITALIANE

Un'Analisi del Rapporto Italia 2024 di Eurispes

22 MAG 2024

ELEZIONI EUROPEE 2024: LISTE ELETTORALI CHIUSE, LA SFIDA TRA BIG E NUOVE PROPOSTE

Il conto alla rovescia per le elezioni europee dell'8 e 9 giugno è ufficialmente iniziato