Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

BUFERA ALLA CAMERA SUL CASO ALFREDO COSPITO

Immagine dell'articolo

La bagarre scoppiata nell’Aula della Camera finisce davanti al Giurì d’onore, istituito da Lorenzo Fontana, in seguito alle affermazioni di Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia. Il politico, durante una discussione sulla commissione Antimafia, ha parlato di presunti legami tra Camorra e ‘Ndrangheta con l’anarchico Alfredo Cospito, attualmente sottoposto al regime del 41 bis.

A far scoppiare la bufera sono state le accuse rivolte dal parlamentare di centro destra a quattro colleghi del Pd, tra cui il capogruppo Debora Serracchiani: il 12 gennaio, i dem hanno incontrato l’anarchico in carcere, in sciopero della fame da oltre 100 giorni, per contestare la dura misura alla quale è sottoposto, per supportarlo nella sua battaglia.

La visita a Cospito ha spinto Donzelli a domandare “Se questa sinistra sta dalla parte dello Stato o dei terroristi con la mafia”. Il Giurì d’onore ora è chiamato a verificare come Donzelli abbia ricevuto le informazioni sui colloqui tra l’anarchico e i mafiosi, ritenendo che abbia violato dei documenti segreti, essendo vicepresidente del Copasir.

01/02/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

12 GIU 2024

IL SENATO APPROVA L'ART. 5 DEL DDL SUL PREMIERATO

Proteste delle Opposizioni in Aula

12 GIU 2024

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

10 GIU 2024

TERREMOTO POLITICO IN FRANCIA: LA DESTRA SORPASSA MACRON

In Europa, la "maggioranza Ursula" regge

08 GIU 2024

OGGI SI VOTA IN SLOVACCHIA, MALTA E LETTONIA, OLTRE ALL’ITALIA

Elezioni Europee

07 GIU 2024

A VALENTINA PELLICCIA IL PREMIO DONNA D'AUTORE 2024

A VALENTINA PELLICCIA IL PREMIO DONNA D'AUTORE 2024