Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

“LA FESTA DEL LAVORO È LA FESTA DELLA DEMOCRAZIA” (sottotitolo)

Immagine dell'articolo

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ieri, prima di presenziare alla consueta cerimonia per la Festa del Lavoro al Palazzo del Quirinale, si è recato in piazzale Giulio Pastore, davanti alla sede dell'INAIL di Roma, per deporre una corona di fiori sul monumento dedicato alle vittime del lavoro.

Solo dopo, nel Salone dei Corazzieri, è iniziata la commemorazione del Primo Maggio, alla quale sono intervenuti: il Presidente dell'Associazione Nazionale Lavoratori Anziani, il Presidente della Federazione Nazionale Maestri del Lavoro, il Presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro e Andrea Orlando, il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Quest’ultimo, nel suo intervento ha sottolineato: “Quando il lavoro manca o è iniquo o indegno, la democrazia è più debole ed esposta. Ci sono squilibri tra Nord e Sud del Paese e, ad essere maggiormente penalizzati, sono i giovani e le donne.”

Infine, è intervenuto il Presidente Mattarella che, dopo aver ringrazio i presenti, ha dichiarato: “La Festa del Lavoro è festa della democrazia, perché il lavoro è fondamento della Repubblica. Senza lavoro buono e dignitoso per tutti, non ci sarà neppure la ripresa che vogliamo. Sarà il lavoro a portare il Paese fuori da questa emergenza, perché è la condizione e il motore della ripartenza, della ricostruzione, della rinascita. Per questo scambiarsi oggi l’augurio di buon Primo Maggio, vale molto più di una pur significativa consuetudine”.

02/05/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

05 MAG 2021

BICENTENARIO DELLA MORTE DI NAPOLEONE BONAPARTE

Il presidente francese Macron parteciperà alla commemorazione, ma nel suo discorso parlerà delle tante sfaccettature di Napoleone.

05 MAG 2021

LO SCETTRO DELLA RAI

La classe politica vuole dire la sua e vuole incidere nella linea editoriale e nelle scelte operative.

05 MAG 2021

UE: STOP ALLA CINA

Gli accordi commerciali vengono frenati. Ecco cosa è accaduto

05 MAG 2021

EUROPA: BAGARRE SUL CASO FEDEZ

Chiesta indagine sui vertici Rai

04 MAG 2021

DELITTO VANNINI: CONDANNATA TUTTA LA FAMIGLIA CIONTOLI

Cosa sia accaduto veramente nella casa della fidanzata di Marco la notte di quasi sei anni fa, non lo scopriremo mai, ma finalmente i colpevoli sconteranno la loro pena in carcere.

04 MAG 2021

NAPOLI: SAN GENNARO COMPIE IL MIRACOLO

Nonostante il prodigio della liquefazione del sangue, non si fosse realizzato durante la consueta cerimonia del primo sabato di maggio, ieri alle ore 17 e 15 minuti circa, è stata mostrata ai fedeli l’ampolla con il sangue discioltosi.