Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

FIRENZE: OLANDESE FERMATO IN AEROPORTO CON 260 MILA EURO

Immagine dell'articolo

I casi di sequestro di denaro sono in aumento presso l’aeroporto di Firenze ‘Peretola’. Nelle scorse ore, l’Agenzia delle Dogane e la Guardia di Finanza, in servizio nello scalo fiorentino, nel trolley di un olandese hanno scoperto la somma di circa 260 mila euro, suddivisa fra denaro contante e due assegni, sprovvisti della clausola ‘non trasferibile’, titolo che, nella sostanza, è assimilabile ai contanti.

Il trasporto dell’esorbitante cifra, violando le norme europee, ha fatto scattare un maxi-sequestro da 150 mila euro. Le leggi in vigore in Ue prevedono che i passeggeri possano portare con sé contanti pari o inferiori a 10 mila euro.

Come accaduto per il passeggero fermato a Firenze, in caso di eccedenza superiore a 10 mila euro,  viene applicato il sequestro del 50% della somma, più una sanzione applicata al 30% della cifra calcolata.

Il limite al trasporto del contante è stato introdotto “al fine di prevenire le attività di riciclaggio di denaro sporco, di finanziamento del terrorismo ed altre attività illecite”.

22/09/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

01 OTT 2022

LOMBARDIA: FRATTURA TRA MORATTI E FONTANA

L’Assessora riferisce un’offerta alla candidatura a Presidente lombardo dal centrodestra, nel 2023: proposta smentita da Fontana.

30 SET 2022

DI MAIO: VIA DAI SOCIAL

L’ex ministro Luigi Di Maio spegne i profili social

30 SET 2022

ALLARME LISTERIA: WURSTEL DI POLLO CONTAMINATI

A causa della listeriosi sono decedute 3 persone e 66 soggetti con sintomi: ritirati due lotti dal mercato.

29 SET 2022

RUSSIA: DOMANI LA CERIMONIA DI ANNESSIONE DEI NUOVI TERRITORI DOPO IL REFERENDUM

La Finlandia chiude i confini ai russi

29 SET 2022

UN CARTONE ANIMATO PER RACCONTARE IL DRAMMA DELLA GUERRA

“Vita e morte" pubblicato dal Ministero della Difesa di Kiev per raccontare la storia di tante famiglie russe sconvolte dalla guerra

28 SET 2022

L'IMPATTO REALE CHE HA IL DIGITALE SUI BENI CULTURALI

Il MiC a Lubec con incontri, laboratori, stanze immersive