Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

SVEZIA: IL CENTROSINISTRA PERDE LE ELEZIONI

Immagine dell'articolo

Le elezioni in Svezia, che si sono concluse domenica scorsa per il rinnovo del Parlamento, hanno segnato una svolta epocale nel Paese: seppur con una maggioranza risicata, per la prima volta dopo oltre novant’anni, al potere è tornata la destra.

I seggi conquistati dalla coalizione di centrodestra sono 176 contro i 173 del centrosinistra: alla luce della sconfitta, la premier Magdalena Andersson, leader dei Socialdemocratici, ha annunciato le dimissioni nella giornata di oggi.

La Andersson ha segnato un duplice primato: è stata sia la primo ministro svedese donna della storia, che il capo del governo con incarico più breve in assoluto, essendo arrivata alla Presidenza del Riksdag solo a novembre scorso, avendo preso il posto del dimissionario Stefan Löfven.

A contendersi l’ambita poltrona in Parlamento sono i leader di due dei tre partiti della coalizione di centrodestra: Jimmie Akesson, alla guida dei Democratici Svedesi che hanno ottenuto poco più del 20%, e Ulf Kristersson, a capo dei Moderati con circa il 19%.

Nonostante il primo abbia ottenuto più voti, difficilmente verrà eletto premier, essendo rappresentante di un partito di estrema destra: è più probabile che venga nominato Ulf Kristersson.

15/09/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

01 OTT 2022

LOMBARDIA: FRATTURA TRA MORATTI E FONTANA

L’Assessora riferisce un’offerta alla candidatura a Presidente lombardo dal centrodestra, nel 2023: proposta smentita da Fontana.

30 SET 2022

DI MAIO: VIA DAI SOCIAL

L’ex ministro Luigi Di Maio spegne i profili social

30 SET 2022

ALLARME LISTERIA: WURSTEL DI POLLO CONTAMINATI

A causa della listeriosi sono decedute 3 persone e 66 soggetti con sintomi: ritirati due lotti dal mercato.

29 SET 2022

RUSSIA: DOMANI LA CERIMONIA DI ANNESSIONE DEI NUOVI TERRITORI DOPO IL REFERENDUM

La Finlandia chiude i confini ai russi

29 SET 2022

UN CARTONE ANIMATO PER RACCONTARE IL DRAMMA DELLA GUERRA

“Vita e morte" pubblicato dal Ministero della Difesa di Kiev per raccontare la storia di tante famiglie russe sconvolte dalla guerra

28 SET 2022

L'IMPATTO REALE CHE HA IL DIGITALE SUI BENI CULTURALI

Il MiC a Lubec con incontri, laboratori, stanze immersive