Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

DECOLLATO IL PRIMO AEREO COSTRUITO IN CINA

Immagine dell'articolo

La Cina, dopo quattordici anni di progettazione, ha finalmente realizzato il suo primo aereo, il ‘The world first C9191’. Dopo aver ottenuto la certificazione dalla ‘CAAC’, la Civil Aviation Administration of China, l’aeroplano ha effettuato il suo primo volo inaugurale domenica scorsa, trasportando 128 passeggeri, circa 40 in meno della capacità complessiva, dallo scalo di Shanghai a Pechino.

L’azienda aerospaziale cinese ‘Comac’, con lo sviluppo del primo apparecchio e avendo già ricevuto oltre un migliaio di ordini, mira a competere con le compagnie aere straniere e a conquistare il mercato, immettendo in commercio 150 velivoli entro i prossimi cinque anni.

L’ambizioso progetto di Pechino, di riuscire a produrre velivoli interamente ‘Made in China’, così da diventare totalmente autonoma anche nel settore aeronautico, non sarà imminente. Il ‘C9191’, non solo è stato assemblato con molte componenti prodotte fuori dai confini ma, al momento, la tecnologia e la meccanica, utilizzata nello sviluppo dei sistemi avionici e dei motori, non ha ancora raggiunto gli elevati target occidentali

30/05/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

12 GIU 2024

IL SENATO APPROVA L'ART. 5 DEL DDL SUL PREMIERATO

Proteste delle Opposizioni in Aula

12 GIU 2024

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

10 GIU 2024

TERREMOTO POLITICO IN FRANCIA: LA DESTRA SORPASSA MACRON

In Europa, la "maggioranza Ursula" regge

08 GIU 2024

OGGI SI VOTA IN SLOVACCHIA, MALTA E LETTONIA, OLTRE ALL’ITALIA

Elezioni Europee

07 GIU 2024

A VALENTINA PELLICCIA IL PREMIO DONNA D'AUTORE 2024

A VALENTINA PELLICCIA IL PREMIO DONNA D'AUTORE 2024