Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ROMA: CANDIDATA NO-VAX E ANTISEMITA IMBARAZZAMICHETTI

Immagine dell'articolo

La corsa al Campidoglio di Enrico Michetti, candidato centro-destra, potrebbe essere minata da un’aspirante consigliera comunale. Francesca Benevento, eletta inizialmente con il Movimento 5 Stelle con il XII Municipio, e attualmente nella lista civica, su un suo profilo social è nota per le dichiarazioni no vax, complottiste e antisemite nei confronti del ministro alla Salute Roberto Speranza.

Su quest’ultimo, la Benevento scrisse: “il ministro ebreo askenazita formato dalla McKinsey, che riceve ordini dall’élite finanziaria ebraica”. E proprio da quest’ultima dichiarazione che Michetti prende radicalmente le distanze, dichiarando: “Non ero assolutamente a conoscenza delle opinioni espresse da Francesca Benevento sul ministro Speranza, non rappresentano il mio pensiero, lo spirito della lista che porta il mio nome e tantomeno le idee dei partiti che compongono la coalizione che mi sostiene. Mi dissocio apertamente da ogni parola ed agirò di conseguenza”.

Il candidato sindaco del centro-destra, ha intenzione di parlare di persona con la donna, e se le sue posizioni non dovessero cambiare, sarebbe intenzionato a chiederle di non proseguire con la candidatura.

08/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

18 SET 2021

I "FURBETTI" E IL DOPPIO REDDITO DI CITTADINANZA IN DUE STATI EUROPEI

Le Fiamme gialle sulle tracce di chi crede di essere furbo ma che sta solo rubando alla collettività

18 SET 2021

ALLEANZA TRASVERSALE TRA AUSTRALIA, STATI UNITI E GRAN BRETAGNA

Aukus: una nuova alleanza strategica, militare e di sicurezza

17 SET 2021

ALLARME BOLLETTE: IL GOVERNO METTE IN ATTO NUOVE MISURE

Come accaduto a luglio, il Mef è al lavoro per evitare che l’aumento dell’energia elettrica, ricada sui cittadini.

17 SET 2021

TORNA L'INCUBO DELLA COLORAZIONE IN ROSSO DELLE REGIONI

Sicilia, Calabria e Basilicata ancora in rosso

17 SET 2021

DONNE AFGANE: SERVE UN PROGRAMMA PRECISO

Servono maggiori aiuti

17 SET 2021

POLONIA: STOP AGLI ATTACCHI ALLA LIBERTA' DEI MEDIA

Impegno a tutela dell'informazione