Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

REGNO UNITO, TRIONFO LABOUR: KEIR STARMER È IL NUOVO PRIMO MINISTRO

Immagine dell'articolo

Londra, 5 luglio 2024 - Il Regno Unito ha un nuovo primo ministro: Keir Starmer, leader del Partito Laburista, ha ricevuto ufficialmente il mandato da re Carlo III per formare il nuovo governo. L'incarico è arrivato dopo le dimissioni del conservatore Rishi Sunak, che ha lasciato Downing Street in seguito alla sconfitta elettorale.

L'insediamento a Downing Street

Keir Starmer, accompagnato dalla moglie Victoria, ha tenuto il suo discorso di insediamento di fronte al numero 10 di Downing Street, accolto con entusiasmo da una folla di sostenitori, collaboratori e dirigenti del Labour. "Ce l'abbiamo fatta! Il mandato comporta grandi responsabilità", ha dichiarato il nuovo premier, sottolineando l'importanza del momento storico e l'entità delle sfide che attendono il suo governo.

Un governo di servizio

Starmer ha chiesto al Paese di unirsi dietro "un governo di servizio", impegnandosi a "ricostruire il Paese" e la sua economia. Tra le sue priorità, ha elencato confini sicuri, maggiore sicurezza nelle strade, più risorse per il Sistema Sanitario Nazionale (NHS) e rispetto per la dignità di tutti i cittadini. Ha inoltre evidenziato l'importanza delle opportunità offerte dalle fonti di energia verdi.

L'appello alla nazione

Nel suo primo discorso alla nazione, Starmer ha promesso di restituire "la fiducia" alla gente e ha fatto un appello ecumenico: "Con umiltà e rispetto vi chiedo di unirvi dietro questo governo di servizio per rinnovare il Paese". Ha descritto il Regno Unito come una "grande nazione" e una nazione "coraggiosa" di fronte alle sfide della storia e di un mondo sempre più "volatile".

Onore al predecessore

Starmer ha anche reso onore a Rishi Sunak, riconoscendo il suo ruolo come "primo capo del governo di origine asiatica" nel Regno Unito. Sunak, nel suo ultimo discorso da primo ministro, ha accettato la responsabilità della sconfitta elettorale e ha ringraziato i cittadini per il loro supporto durante il suo mandato.

Affluenza elettorale in calo

Le elezioni appena concluse hanno registrato un'affluenza del 59,8%, la più bassa degli ultimi vent'anni. Se questo dato sarà confermato, si tratterà della partecipazione più bassa alle elezioni generali dalla Seconda guerra mondiale.

Prossimi passi

Keir Starmer si è detto pronto a formare il suo governo entro la giornata odierna, con l'obiettivo di mettere subito in atto le promesse fatte durante la campagna elettorale. I cittadini britannici attendono ora di vedere come il nuovo premier e il suo esecutivo affronteranno le sfide che li attendono.

Con l'insediamento di Starmer, il Regno Unito si prepara a una nuova era politica, segnata dalla promessa di rinnovamento e dal ritorno della politica al servizio pubblico.

05/07/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 LUG 2024

TRUMP E HARRIS IN PARITÀ NELLA CORSA ALLA CASA BIANCA

Trump-Harris, sondaggio: è testa a testa

24 LUG 2024

TEMPESTA SOLARE IN ARRIVO POTREBBE PROVOCARE BLACKOUT DIFFUSI

Allerta Internazionale

23 LUG 2024

SCAMPIA: DUE MORTI E TREDICI FERITI A CAUSA DEL CROLLO DI UN BALLATOIO

Aperta un'indagine contro ignoti per crollo colposo e omicidio colposo

23 LUG 2024

KAMALA HARRIS PRONTA ALLA NOMINATION

Attacco a Trump e Sostegno dei Leader Dem

23 LUG 2024

"MICOL" DI ANDREA CATANA: UN'AVVINCENTE AVVENTURA TRA CRIMINE E PASSIONE

"MICOL" DI ANDREA CATANA: UN'AVVINCENTE AVVENTURA TRA CRIMINE E PASSIONE

19 LUG 2024

INES CURZIO RACCONTA LA SUA NUOVA OPERA "IL MARCHIO DEI WAUNIR"

INES CURZIO RACCONTA LA SUA NUOVA OPERA "IL MARCHIO DEI WAUNIR"