Aria Mediterranea

Approfondimento

IN ITALIA SI LEGGE POCO?

Immagine dell'articolo

Istat: in Italia sempre meno lettori


Beh parrebbe proprio di sì , e a dircelo sono le ultime indagini Istat che nel nostro paese si legge sempre meno.
Sarà la mancanza di tempo come affermano alcuni, un vero e proprio disinteresse come dicono altri, oppure perché viene reputata “ noiosa”, un appellativo dato da molti dei ragazzi di oggi, dovuto forse dall’avvento dei social in cui si preferisce gestire il tempo in maniera diversa.
Sta di fatto che i dati confermano una costante diminuzione della lettura portando l’Italia negli ultimi posti della classifica mondiale.
E mentre un altro dato interessante ci fa notare che nel nostro paese siano più le donne in confronto agli uomini ad avere una maggior dedizione verso la lettura, nel frattempo ci si chiede quali sono i paesi dove si legge maggiormente. 
Ai primi tre posti troviamo l’India con a seguito la Thailandia e la Cina, eh già, si ritiene che sia proprio l’Oriente a dominare.
Ma cosa può donare un libro? 
A mio parere la lettura aiuta anche a rilassarsi, è un modo per staccare la spina e catapultasti in un altro mondo,la lettura come anti stress, la lettura come arma contro l’ignoranza come anche un’acquisizione della libertà di pensiero.
Perché se analizzo la parola “libero “ togliendo la lettera e, con grande stupore questa parola si trasforma in “libro”.
Il che mi da modo di pensare che solo un libro, solo la lettura, può rendere realmente liberi .

Approfondimento | di Arianna Roma | 20/03/2018


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente