Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

CONTE MIRA ALLA RINASCITA DEL M5S

Immagine dell'articolo

Giuseppe Conte, nella riunione in streaming organizzata da Beppe Grillo, svoltasi nella tarda serata di venerdì, a cui hanno partecipato i gruppi parlamentari e altri rappresentati del Movimento 5 Stelle, ha confermato il suo ritorno nella forza politica come leader.

Conte, rivolgendosi ai pentastellati, ha precisato che il suo programma non mira ad effettuare semplicemente un “Restyling”, piuttosto punta ad una concreta opera di rigenerazione del Movimento. Quando l’ex premier a gennaio, si dimise da Presidente del Consiglio, fece una promessa: “Io ci sono e ci sarò”. Anche se al tempo non sapeva bene come sarebbe riuscito a continuare il suo percorso con i pentastellati, oggi le cose sono cambiate.

Nel lungo discorso, spiega che subito dopo Pasqua, organizzerà degli incontri per ascoltare proposte e suggerimenti, che verranno valutati, analizzati e inseriti nel programma finale; proporrà una “carta dei principi e dei valori, così che chi vorrà aderire a questa nuova forza politica non abbia dubbi sulla sua identità.” Il Movimento si baserà su principi fondamentali, quali: “Rispetto della persona, ecologia integrale, giustizia sociale, etica pubblica e il rafforzamento della democrazia diretta.”

Una delle caratteristiche che ha contraddistinto il M5S è “La democrazia diretta digitale. Resterà un punto fermo del neo Movimento” , ha precisato però che la gestione dei dati, verrà fatta con “massima trasparenza e massima chiarezza.” Presenterà un nuovo statuto “Che aiuti a definire con chiarezza la linea politica e l'incisività dell'azione, con un chiaro assetto interno, una ripartizione di compiti e ruoli.”

03/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 APR 2021

GIOVANI E FOLKLORE NELLE CAMPAGNE LOMBARDE

Un' occasione per i più giovani di conoscere la tradizione agreste

22 APR 2021

TERRORISMO: ARRESTATO IL COMPLICE DELLA STRAGE DINIZZA

Nell’attentato di Nizza nel 2016, morirono 86 persone. Il fondamentalista islamico guidò a zig-zag per falciare più persone possibili.

22 APR 2021

EUROPA IN PRIMA FILA PER RIDURRE LE EMISSIONI

Fissato il target da raggiungere entro il 2030

22 APR 2021

MIGRANTI, I MINORI SCOMPAIONO

Il triste trend quotidiano

21 APR 2021

PIERA MAGGIO SFOGO IN TRASMISSIONE A CHI L’HA VISTO

PUNTATA SPECIALE PER LA TRASMISSIONE “CHI L’HA VISTO” CHE HA OSPITATO PIERA MAGGIO

21 APR 2021

DEPOSITATE TRE MOZIONI DI SFIDUCIA CONTRO SPERANZA

Come previsto da palazzo Madama, la convergenza tecnica ha permesso di raggiungere le 33 firme necessarie per depositare la mozione.