Navigazione contenuti

Contenuti del sito

Perché gli alleati non bombardarono Auschwitz

Immagine dell'articolo

“Sono convinto che avremmo dovuto scagliarci su Auschwitz e le linee ferroviarie”  questo confessò il senatore americano George McGovern .

Ma perché questo non avvenne ?

Sebbene  gli alleati sapessero con sicurezza dal 1944 che ad Auschwitz era in atto il più atroce degli stermini, i politici non volevano dare un appiglio alla propaganda nazista, che li accusava di condurre una guerra in favore degli ebrei.

Inoltre ci sono anche altre considerazioni secondo le quali non si potevano distogliere energie dagli obiettivi militari; e poi, anche volendo, i grandi bombardieri non erano adatti ad attacchi di precisione, mentre quelli medi non avevano l’autonomia di volo sufficiente, purtroppo scuse deboli che non danno una reale risposta a questa atroce domanda che resterà sepolta nella storia.

 

25/08/2019

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 GEN 2020

OLIO: LE AZIONI PER IL RILANCIO DEL SETTORE

Tracciare le linee per rivalutare il settore

23 GEN 2020

CLIMA, MISSIONE COMPIUTA!

La spedizione italo-francese approda all’inesplorato plateau antartico

22 GEN 2020

CLIMA ARTICO: STUDIO SU CAROTA DI 584 METRI

Ricostruiti 120mila anni di storia di ghiaccio marino

21 GEN 2020

EUROPA, DAL GREEN DEAL ALLA PAC

Tre appuntamenti importanti per il Consiglio europeo

21 GEN 2020

EURISPES, DUE APPUNTAMENTI SUL LAVORO IN ITALIA

Al centro degli incontri, lo sfruttamento del lavoro in agricoltura

20 GEN 2020

EUROPA, AL VIA IL CONSIGLIO AFFARI ESTERI

Al centro del dibattito la politica internazionale