Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ENERGIA: L'EUROPA "SPIEGA" COME FAR FRONTE AI RINCARI

Immagine dell'articolo

Introdurre voucher energetici e ridurre le aliquote fiscali, spostando inoltre il finanziamento per le energie rinnovabili fuori dalla bolletta.
 
Questa la strada disegnata dall'Ue per ridurre l'impatto del rincaro energetico sulle famiglie.
 
La toolbox elaborata dalla Commissione europea per far fronte al caro bolletta prevede queste ed altre misure che saranno discusse nel vertice del 21 e 22 otobre prossimi.
 
Chiesti aiuti di stato alle imprese e maggiore attenzione ad ateggiamenti anticoncorrenziali dovranno essere sotto la lente di ingrandimento.
 
La creazione di nuove scorte di approvvigionamento sarà un altro tema parte del dibattito di ottobre.
 
Servono nuove riserve strategiche, è evidente. 
 
Così come serve anche uno studio sui rischi per i prossimi anni in materia di fornitura trasfrontaliera di gas. 

14/10/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 OTT 2021

TORINO: DOPO 30 ANNI RIAPERTO IL CASO DELLA“SIGNORA IN ROSSO”

Al tempo le indagini non portarono all’assassino, ma grazie alle nuove tecnologie, la procura torna ad investigare sul caso.

24 OTT 2021

INCIDENTE MORTALE SUL SET DEL FILM “RUST”

Nessuna finzione, la pistola spara sul serio e colpisce

23 OTT 2021

CELINE DION RIMANDA IL TOUR A PRIMAVERA, STA MALE

L'artista più venduta di sempre ha bisogno di una pausa

23 OTT 2021

CINA: LEGGE PER PUNIRE GENITORI DI FIGLI INEDUCATI

Il governo cinese introdurrà un programma di educazione familiare, nel caso i ragazzi abbiano comportamenti inadeguati.

22 OTT 2021

DALLA COREA ARRIVA LA ZANZARA CHE SI ADATTA AL FREDDO

Rischiosa sull’ambiente e sull’uomo

22 OTT 2021

IVREA: GARANTE DEI DETENUTI PARAGONA DRAGHI ALL’EXTERRORISTA BATTISTI

La donna, no vax e no Green pass, aveva criticato più volte il governo, ma il parallelo tra il premier e l’ex criminale, potrebbe costarle l’incarico.