Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TORNA L'INCUBO DELLA COLORAZIONE IN ROSSO DELLE REGIONI

Immagine dell'articolo

Torna, come ogni settimana, la mappa europea aggiornata del rischio Covid del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) che classifica le zone a maggiore o minore pericolo di diffusione del corona virus.

Nello specifico “i colori” della mappa dell’Ecdc sono verde, arancione, rosso e rosso scuro. Le zone rosse sono quelle che negli ultimi 14 giorni hanno registrato tra i 50 e i 150 casi e un tasso di positività inferiore al 4%, oppure quelle che hanno tra i 150 e i 500 casi ogni 100mila abitanti.

In base all’ultimo aggiornamento della mappa europea del rischio Covid dell’Ecdc di giovedì 16 settembre risultano ancora colorate di rosso, quindi con un potenziale maggior pericolo di diffusione del Covid-19, tre regioni italiane: Sicilia,  Calabria e Basilicata.

Tornano invece in arancione: Marche, Toscana e Sardegna, precedentemente rosse, date dal fatto che hanno registrato nelle ultime due settimane meno di 200 positivi al corona virus ogni 100mila abitanti.

Tutte le restanti regioni italiane sono colorate di arancione, quindi nessuna risulta classificata come “verde”, ossia con un basso rischio di diffusione del virus.

Migliora comunque nel complesso la situazione in Italia e anche nel resto d’ Europa, in particolare in Portogallo, Nord della Francia, Fiandre (Belgio) e in alcune regioni della Spagna

17/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 OTT 2021

TORINO: DOPO 30 ANNI RIAPERTO IL CASO DELLA“SIGNORA IN ROSSO”

Al tempo le indagini non portarono all’assassino, ma grazie alle nuove tecnologie, la procura torna ad investigare sul caso.

24 OTT 2021

INCIDENTE MORTALE SUL SET DEL FILM “RUST”

Nessuna finzione, la pistola spara sul serio e colpisce

23 OTT 2021

CELINE DION RIMANDA IL TOUR A PRIMAVERA, STA MALE

L'artista più venduta di sempre ha bisogno di una pausa

23 OTT 2021

CINA: LEGGE PER PUNIRE GENITORI DI FIGLI INEDUCATI

Il governo cinese introdurrà un programma di educazione familiare, nel caso i ragazzi abbiano comportamenti inadeguati.

22 OTT 2021

DALLA COREA ARRIVA LA ZANZARA CHE SI ADATTA AL FREDDO

Rischiosa sull’ambiente e sull’uomo

22 OTT 2021

IVREA: GARANTE DEI DETENUTI PARAGONA DRAGHI ALL’EXTERRORISTA BATTISTI

La donna, no vax e no Green pass, aveva criticato più volte il governo, ma il parallelo tra il premier e l’ex criminale, potrebbe costarle l’incarico.