Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

QUARTA DOSE ANTICOVID: DOPO ISRAELE, ARRIVA L’OK DI CILE E GRECIA

Immagine dell'articolo

L’aumento dei contagi causati dalla variante Omicron, ha spinto molti Paesi nel mondo a valutare la somministrazione della quarta dose del vaccino. Come ribadito dagli esperti, nonostante il ceppo scoperto in Sudafrica, rispetto ai precedenti, porti ad un’evoluzione della malattia meno grave, ciò non significa che debba essere considerata come una banale influenza.

Sulla base di queste e molte altre considerazioni, le autorità sanitarie di Israele prima, Cile e Grecia nelle scorse ore, hanno dato l’ok alla quarta dose booster per le persone fragili, come gli immunodepressi e trapiantati, gli operatori sanitari e gli over 60.

Se Israele e Cile hanno aperto già le prenotazioni, in Grecia bisognerà aspettare al massimo due settimane. Sulla stessa linea di pensiero è anche la Francia, preoccupata dalla cifra record dei contagi, almeno 368 mila, e dall’alto numero di ricoveri, oltre 23.400 di cui circa 4 mila in rianimazione.

Secondo quanto dichiarato dai vertici del ministero della Salute francese, la quarta dose del vaccino contro il Covid-19 verrà introdotta solo dopo il parere positivo dell’Has, l’Alta Autorità per la Salute.

12/01/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 MAG 2022

L'UE PUNTA SUL FOTOVOLTAICO

Pannelli solari obbligatori per tutti gli edifici

19 MAG 2022

L’AQUILA: TRAGEDIA IN UNA SCUOLA DELL’INFANZIA

Sei i bimbi coinvolti: uno di loro è morto durante la corsa in ospedale.

18 MAG 2022

L'UE CORRE IN SOCCORSO DELL'UCRAINA CON ULTERIORI PRESTITI PER 9 MILIARDI DI EURO

Si aspetta ulteriori contributi da parte degli Stati Uniti e degli altri Paesi del G7

18 MAG 2022

COVID: SUPERATE 50 MILA QUARTE DOSI IN TOSCANA

La quarta inoculazione è riservata agli over 80, agli over 60 con elevata fragilità, agli ospiti delle Rsa e ai soggetti immunodepressi.

17 MAG 2022

17 MAGGIO GIORNATA CONTRO L'OMOFOBIA

Educare a una cultura della non discriminazione

17 MAG 2022

REGIONE CAMPANIA: BANDO PER ‘ESAMINATORI DI ODORI’

I candidati contribuiranno ad individuare le maleodoranze del territorio.