Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RENZI APPROVA IL RECOVERY

Immagine dell'articolo

Matteo Renzi approva il Recovery plan. In un’intervista a Rtl 102.5, torna a parlare del documento da presentare a Bruxelles, per accedere agli oltre 200 mila euro concessi dall’Unione Europea, dichiarando: “A me del cambio di governo interessa zero, il problema non è come si cambia il governo ma come si affronta la pandemia. A me non importa nulla delle poltrone, ma che non si buttino i soldi. Quindi o li spendiamo bene o spendeteli senza di noi.”

Renzi, che da mesi continua a porre l’attenzione su come utilizzare i soldi del Recovery, chiede che vengano utilizzati investendo sui giovani, per i vaccini e la cultura. Non ha mai parlato di andare in Aula per la conta, ma se il premier Conte e Casalino pensano che questa sia necessario, spera che “abbiano fatto bene i conti dei numeri”.

Andrea Orlando, il vicesegretario Partito democratico, sottolinea che, seppur non si possa parlare di un reale accordo in quanto sono ancora molte le situazioni da chiarire, per ciò che riguarda il Recovery, c’è molta soddisfazione per la scelta di responsabilità fatta da Renzi, così finalmente il Recovery potrà andare in Parlamento.

 

 

 

11/01/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

23 GEN 2021

CONTE NON CEDE: MEGLIO LE ELEZIONI

Il premier Conte esclude la possibilità di riaprire un dialogo con il leader di Iv.

23 GEN 2021

NAPUL'E' MANIFESTO DELLA CULTURA PARTENOPEA

Un brano che racconta Napoli come solo un grande artista sa fare

22 GEN 2021

PIETRO BENASSI RICEVE LA DELEGA AI SERVIZI SEGRETI

Il gesto del premier Conte viene interpretato come un tentativo di ricostruire la maggioranza.

22 GEN 2021

GERMANIA: LA MERKEL APRE A BIDEN

C'è già intesa tra la Cancelliera e il Presidente USA

22 GEN 2021

GLI AGRICOLTORI CHIEDONO AIUTO ALL'EUROPA

Richiesta l'estensione degli aiuti di Stato

21 GEN 2021

USA-UE: L'EUROPA VUOLE RIVEDERE LE RELAZIONI TRANSATLANTICHE

Da Bruxelles si spera di cogliere una grande opportunità