Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

EUROPA LEADER NEI VACCINI

Immagine dell'articolo

L'Europa si conferma al centro del processo di vaccinazione mondiale.
 
L'Unione e i suoi paesi sono infatti i maggiori produttori del siero. Entro la fine dell'anno l'Ue sarà capace di produrne tra 2 e 3 miliardi di dosi annue.
 
La capacità di produzione dell'Europa sta lentamente aumentando, sottolinea il commissario Ue responsabile della strategia vaccinale anti-Covid, Thierry Breton.

Passando da gennaio a febbraio di quest'anno il numero è raddoppiato, passando da 14 a 28 milioni di dosi. 
 
"A marzo ci aspettiamo più di 60 milioni, e nel secondo trimestre avremo almeno 100 milioni di dosi al mese", ha spiegato.

Poi il commissario torna sull'uso dello Sputnik V. "A tutt'oggi l'Ue dispone già di un largo portafoglio di vaccini sicuri ed efficienti già autorizzati e in via di produzione di massa. Oggi, abbiamo 4 vaccini approvati, e probabilmente molto presto un quinto. La nostra priorità ora è l'aumento della produzione di questi vaccini, non cercare nuovi accordi". 
 

06/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 APR 2021

GIOVANI E FOLKLORE NELLE CAMPAGNE LOMBARDE

Un' occasione per i più giovani di conoscere la tradizione agreste

22 APR 2021

TERRORISMO: ARRESTATO IL COMPLICE DELLA STRAGE DI NIZZA

Nell’attentato di Nizza nel 2016, morirono 86 persone. Il fondamentalista islamico guidò a zig-zag per falciare più persone possibili.

22 APR 2021

EUROPA IN PRIMA FILA PER RIDURRE LE EMISSIONI

Fissato il target da raggiungere entro il 2030

22 APR 2021

MIGRANTI, I MINORI SCOMPAIONO

Il triste trend quotidiano

21 APR 2021

PIERA MAGGIO SFOGO IN TRASMISSIONE A CHI L’HA VISTO

PUNTATA SPECIALE PER LA TRASMISSIONE “CHI L’HA VISTO” CHE HA OSPITATO PIERA MAGGIO

21 APR 2021

DEPOSITATE TRE MOZIONI DI SFIDUCIA CONTRO SPERANZA

Come previsto da palazzo Madama, la convergenza tecnica ha permesso di raggiungere le 33 firme necessarie per depositare la mozione.