Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

CERIMONIA MESTA PER I MORTI DELL'AQUILA

Immagine dell'articolo

Anche quest'anno non è stata la fiaccolata a commemorare i  morti del Terremoto. Non c'è stato  corteo silenzioso tra le vie del centro cittadino dell'Aquila, evento partecipatissimo negli anni passati.

A causa dell'imperversare del Corona virus, per rendere memoria a quella tragica notte che ha visto morire 309 persone e ferite circa 1.500. La luce di lumini e candele ha illuminato finestre e balconi.

Un anniversario scandito dal silenzio e dall'isolamento quello che ha celebrare L'Aquila, con l'intero Abruzzo, un torbido silenzio interrotto dai rintocchi delle campane, che Alle 3.32 suoneranno, invece, 309 nuovi rintocchi in memoria delle vittime.

Un protocollo imposto dalla situazione difficile e complessa determinata dal Corona virus che vieta ogni forma di assembramento. Il rispetto delle regole è un obbligo di assoluta e inderogabile civiltà poiché ne va della sicurezza di tutti. In memoria delle 309 vittime di quella terribile notte, ma anche di tutte le donne e gli uomini che a causa del contagio hanno perso la vita e se ne sono andati via da soli, senza il conforto di un familiare accanto, senza l'ultima carezza o l'ultimo sguardo di chi li ha amati e senza una cerimonia degli addio. Uno strazio che gli stessi aquilani ben conoscono e che aggiunge dolore al dolore.

07/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 APR 2021

GIOVANI E FOLKLORE NELLE CAMPAGNE LOMBARDE

Un' occasione per i più giovani di conoscere la tradizione agreste

22 APR 2021

TERRORISMO: ARRESTATO IL COMPLICE DELLA STRAGE DINIZZA

Nell’attentato di Nizza nel 2016, morirono 86 persone. Il fondamentalista islamico guidò a zig-zag per falciare più persone possibili.

22 APR 2021

EUROPA IN PRIMA FILA PER RIDURRE LE EMISSIONI

Fissato il target da raggiungere entro il 2030

22 APR 2021

MIGRANTI, I MINORI SCOMPAIONO

Il triste trend quotidiano

21 APR 2021

PIERA MAGGIO SFOGO IN TRASMISSIONE A CHI L’HA VISTO

PUNTATA SPECIALE PER LA TRASMISSIONE “CHI L’HA VISTO” CHE HA OSPITATO PIERA MAGGIO

21 APR 2021

DEPOSITATE TRE MOZIONI DI SFIDUCIA CONTRO SPERANZA

Come previsto da palazzo Madama, la convergenza tecnica ha permesso di raggiungere le 33 firme necessarie per depositare la mozione.