Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

UE-NATO: FIRMATA TERZA DICHIARAZIONE DI COOPERAZIONE

Immagine dell'articolo

Il partenariato strategico fra l’Unione europea e la Nato, in questi anni è diventato sempre più fondamentale e, soprattutto dopo l’attacco di Putin, si è consolidato grazie alle linee condivise, dalle parti, nella difesa dell’Ucraina per impedire che soccomba sotto l’aggressore.
 
Nella giornata di ieri, a Bruxelles, si è tenuto un incontro storico tra il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, i quali, hanno firmato la ‘terza dichiarazione congiunta’ che mira a rafforzare la stretta collaborazione militare, economica e diplomatica, sottoscritta la prima volta nel 2016.
 
Nella conferenza stampa, i tre hanno ribadito la ferma convinzione di continuare ad appoggiare l’Ucraina fornendole le armi necessarie, le cui scorte sono terminate nei depositi. Per far fronte a tale problema, che mette a rischio anche la difesa europea, sia la Commissaria europea che il segretario della Nato hanno annunciato la necessità di aumentare la produzione di armamenti

11/01/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

17 APR 2024

LETTURE CONSIGLIATE: "IL GIOCO DEGLI DEI" DI ENRICO PASSERI

LETTURE CONSIGLIATE: "IL GIOCO DEGLI DEI" DI ENRICO PASSERI

17 APR 2024

IL G7 A CAPRI

Lavorare per la Pace e Affrontare le Tensioni Globali

17 APR 2024

ITALIA IN BALIA DI CORRENTI FREDDE E INSTABILI

Maltempo almeno fino al 25 Aprile

16 APR 2024

NUTRIZIONE E BENESSERE: NE PARLIAMO CON LA DOTTORESSA SANTINA CUOMO

NUTRIZIONE E BENESSERE: NE PARLIAMO CON LA DOTTORESSA SANTINA CUOMO

16 APR 2024

POLIZIA BELGA REVOCA I PERMESSI ALLA KERMESSE DELLE DESTRE

Scandalo a Bruxelles

16 APR 2024

LA SANITÀ ITALIANA TRA LE PREVISIONI DEL DEF E LE CONTESTAZIONI DELLA FONDAZIONE GIMBE

Fondazione Gimbe: investimenti inadeguati nel settore sanitario italiano