Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

AFGHANISTAN. AL G7, SALE LA PREOCCUPAZIONE

Immagine dell'articolo

A Londra il forum del G7 si è riunito per la prima volta dopo l'uscita dall'Ue del Regno Unito.
 
Sicurezza e contrasto al terrorismo i temi principali dell'incontro, unitamente alla lotta contor l'immigrazione irregolare.
 
I Ministri degli esteri delle Potenze si sono detti preoccupati dalla situazione afgana. 
 
Lo sforzo per contrastare il terrorismo è stato confermato davanti ad una situazione che preoccupa per l'estremismo e la violenz mostrati da gruppi terroristici come Al Qaeda e Isis.
 
"Servano strategie equilibrate e condivise per tutelare le persone più deboli e per contrastare le dinamiche migratorie irregolari alimentate da trafficanti criminali senza scrupoli che causano continue tragedie in mare", ha sottolineato il Ministro Lamorgese nel corso del summit.
 
Si è poi parlato di flussi migratori provenienti dalla Tunisia in Ue e delle via di spostamento nel Mediterraneo centrale e nella Manica.

10/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

18 SET 2021

I "FURBETTI" E IL DOPPIO REDDITO DI CITTADINANZA IN DUE STATI EUROPEI

Le Fiamme gialle sulle tracce di chi crede di essere furbo ma che sta solo rubando alla collettività

18 SET 2021

ALLEANZA TRASVERSALE TRA AUSTRALIA, STATI UNITI E GRAN BRETAGNA

Aukus: una nuova alleanza strategica, militare e di sicurezza

17 SET 2021

ALLARME BOLLETTE: IL GOVERNO METTE IN ATTO NUOVE MISURE

Come accaduto a luglio, il Mef è al lavoro per evitare che l’aumento dell’energia elettrica, ricada sui cittadini.

17 SET 2021

TORNA L'INCUBO DELLA COLORAZIONE IN ROSSO DELLE REGIONI

Sicilia, Calabria e Basilicata ancora in rosso

17 SET 2021

DONNE AFGANE: SERVE UN PROGRAMMA PRECISO

Servono maggiori aiuti

17 SET 2021

POLONIA: STOP AGLI ATTACCHI ALLA LIBERTA' DEI MEDIA

Impegno a tutela dell'informazione