Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

SAN PATRIGNANO RISCHIA DI CHIUDERE: BOLLETTA GAS DI 730 MILA EURO

Immagine dell'articolo

La Comunità di San Patrignano, il centro di recupero per tossicodipendenti, fondata da Vincenzo Muccioli nel 1978 e con sede tra le colline di Rimini, rischia di chiudere parte della struttura, in seguito al drammatico aumento bollette energetiche.

A causa della crisi, ad agosto, l’impresa sociale ha ricevuto una bolletta del gas pari a 730 mila euro, oltre dieci volte superiore allo stesso mese del 2021, quando ammontava a ‘solo’ 70 mila.

In circa 45 anni, San Patrignano ha accolto circa 26 mila ragazze e ragazzi, tra cui tossicodipendenti detenuti, che, grazie alle attività svolte all’interno della comunità e ai percorsi alternativi al carcere, gli ospiti sono riusciti a reintegrarsi nella società.

La comunità, nel corso degli anni, si è trasformata in un’impresa sociale con 40 settori formativi, tra cui laboratori artigianali, forno e cucine, che, per potere funzionare, hanno bisogno di una cospicua quantità di energia.

La comunità si è rivolta alle istituzioni chiedendo un intervento urgente e di trovare soluzioni, per poter continuare a svolgere la propria missione, che altrimenti rischia di chiudere interi settori.  

20/09/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

01 OTT 2022

LOMBARDIA: FRATTURA TRA MORATTI E FONTANA

L’Assessora riferisce un’offerta alla candidatura a Presidente lombardo dal centrodestra, nel 2023: proposta smentita da Fontana.

30 SET 2022

DI MAIO: VIA DAI SOCIAL

L’ex ministro Luigi Di Maio spegne i profili social

30 SET 2022

ALLARME LISTERIA: WURSTEL DI POLLO CONTAMINATI

A causa della listeriosi sono decedute 3 persone e 66 soggetti con sintomi: ritirati due lotti dal mercato.

29 SET 2022

RUSSIA: DOMANI LA CERIMONIA DI ANNESSIONE DEI NUOVI TERRITORI DOPO IL REFERENDUM

La Finlandia chiude i confini ai russi

29 SET 2022

UN CARTONE ANIMATO PER RACCONTARE IL DRAMMA DELLA GUERRA

“Vita e morte" pubblicato dal Ministero della Difesa di Kiev per raccontare la storia di tante famiglie russe sconvolte dalla guerra

28 SET 2022

L'IMPATTO REALE CHE HA IL DIGITALE SUI BENI CULTURALI

Il MiC a Lubec con incontri, laboratori, stanze immersive