Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LIBIA: ITALIA PRONTA A PARTIRE, ANZI, NO

Immagine dell'articolo

L'Italia andrà in Libia ma solo se arriveranno indicazioni chiare. Lo ribadisce il deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Esteri, Andrea Delmastro Delle Vedove, che replica coì all’informativa del Ministro degli Esteri Di Maio.
 
“Non permettetevi di inviare un solo soldato italiano in Libia senza sapere quali sono le regole di ingaggio, chi è il nemico, chi l’alleato e come l’Italia si deve muovere. Per noi di Fratelli d’Italia andare in Libia è una scampagnata su un campo minato, che sarebbe meglio se la andassero a fare i ministri. A tutt’oggi ancora non sappiamo qual è la road map dell’Italia, non sappiamo quale sarà la politica estera dell’Italia".

"Al momento - sostiene - sappiamo solo che l’Italia pronuncia un irenico appello alla pace e al dialogo e sappiamo che lei conosce i problemi esattamente come li conosce il verduriere da cui mi servo:  cioè sicurezza nazionale e sicurezza internazionale, approvvigionamento energetico ma non ci ha assolutamente detto quale sarà la linea politica dell’Italia”. 

16/01/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

25 FEB 2020

EURISPES: REPORT SU ATTENZIONE MEDIATICA AL CORONAVIRUS

Tg attenti, ma non “isterici"

24 FEB 2020

UE: RIFORMA PAC VICINA AL MEZZOGIORNO!

Questa la richiesta all'Unione da parte degli Agricoltori italiani

24 FEB 2020

CORONAVIRUS. SBAI: "QUANTO TEMPO E' STATO PERSO?"

“Bene il decreto del Consiglio dei ministri ma… Quanto tempo è stato perso per fare qualcosa di veramente incisivo per impedire il contagio?” E’ la domanda che si pone Souad Sbai, Presidente del Centro studi Averroè

21 FEB 2020

LA CIA SCALDA L'EUROPA

Viva protesta a Bruxelles contro i tagli al budget Pac

20 FEB 2020

FAIR PLAY FINANZIARIO: CITY FUORI DALL'EUROPA

Provvedimento Uefa per i prossimi due anni

20 FEB 2020

MODENA: ARRIVA LA GHIRLANDINA FUCSIA

Due weekend di iniziative dedicate ala sensibilizzazione sulle malattie rare